SITO NON PIU’ AGGIORNATO. E’ IN FUNZIONE IL NUOVO SITO DI ISTITUTO: http://www.iccoriano.it
Registro elettronico
Comunicazioni alle famiglie
Circolari, Comunicazioni Documenti rilevanti
Informazioni sull'Istituto


Offerta Formativa

PON 2014-2020 Fondi Strutturali Europei

Area Genitori

Area Docenti e ATA

Scuola Infanzia
> Scuola Infanzia "Bambi"
> Scuola Infanzia "Pinocchio"
> Scuola Infanzia "Arcobaleno"
Scuola dell'Infanzia: percorsi formativi

Scuola Primaria
> Scuola Primaria "Croce"
> Scuola Primaria "Favini"
> Scuola Primaria "Rosaspina"

Scuola Secondaria I grado
> Sec. I grado "Gabellini" Coriano
> Sec. I grado - sezione Montescudo


Attivita' e Progetti inerenti al POF

01. Educazione stradale in continuità


Progetto di Educazione stradale: dall'Infanzia alla Secondaria di 1° grado

Il progetto tende a far sì che la scuola interagisca e si integri con le realtà territoriali circostanti e diventi sempre più centro di promozione culturale, teso a favorire lo sviluppo dei vari aspetti della personalità degli alunni tramite l'esercizio delle proprie potenzialità, la presa di coscienza dei problemi, la riflessione sugli stimoli extrascolastici e sui valori della salute, della persona, dell'ambiente.

Il progetto prevede la collaborazione di tutti i docenti in quanto l'educazione stradale assume carattere di trasversalità; esso coinvolge attivamente gli enti ed i servizi del territorio (Ente Locale, Polizia Municipale, Azienda USL, ex U.S.P. di Rimini) e responsabilizza i genitori degli alunni. Tutti insieme, si collabora per trovare strategie utili al fine di evitare il più possibile incidenti in cui siano coinvolti minorenni:  la latente carenza di senso civico che talvolta affiora nel comportamento dei minorenni, produce infatti comportamenti istintivi e reazioni a tutto ciò che è regola e vincolo e questo può generare situazioni di pericolo che possono portare a gravi conseguenze.

Obiettivi del progetto.

Il progetto persegue - con gradualità ed in continuità fra i diversi ordini di scuola - il conseguimento di obiettivi che, al termine di ogni ciclo scolastico, posso così sintetizzarsi:

Scuola dell’infanzia: rafforzare l'autonomia, la stima di sé, l’identità; muoversi con destrezza nello spazio circostante e nel gioco; ascoltare, parlare, decrivere, raccontare, dialogare con i grandi ed i coetanei, lasciando trasparire fiducia nelle proprie capacità di espressione e comunicazione scambiandosi domande, informazioni, impressioni, giudizi e sentimenti; coltivare, con continuità e concretezza, propri interessi e proprie inclinazioni; riconoscere le funzioni dei segnali stradali.
Scuola primaria: conoscere la segnaletica stradale, in particolare quella relativa al pedone e al ciclista; conoscere i diritti ed i doveri del pedone e del ciclista; conoscere la tipologia di strade (carozzabile, pista ciclabile, passaggio pedonale...) e i relativi usi corretti; eseguire correttamente, a piedi e/o in bicicletta, un percorso stradale in situazione reale o simulata; nel proprio ambiente di vita, individuare i luoghi pericolosi per il pedone o il ciclista, che richiedono comportamenti particolarmete attenti; mantenere comportamenti corretti in qualità di pedone, ciclista, passeggero di veicoli; segnalare a chi di dovere situazioni di pericolo.
Scuola secondaria di 1°  grado: conoscere la segnaletica stradale, la tipologia dei veicoli e le norme per la loro conduzione; conoscere il valore giuridico del divieto; conoscere i rischi della sottovalutazione del pericolo; conoscere l'importanza dell'uso del casco; conoscere le conseguenze di un mancato equilibrio alimentare sulla guida; conoscere i primi elementi di pronto soccorso; conoscere le funzioni fisiologiche e cognitive che entrano in gioco nell'utilizzo dei vari mezzi di locomozione; acquisire comportamenti corretti e responsabili quali utenti della strada (pedone, ciclista, motociclista); riconoscere e rispettare, in situazione, la segnaletica stradale; analizzare problematiche ambientali relative ala circolazione.

Descrizione delle attività.

Scuola dell’infanzia: uscita didattica per osservare i cartelli stradali e la loro collocazione; conversazione di gruppo sulla funzione dei cartelli stradali e sui comportamenti da assumere per strada; proiezione di video specifici sull'educazione stradale; ascolto di storie e canzoni finalizzate all'educazione stradale; giochi motori per la decodifica dei segnali stradali; prova pratica con il vigile.
Scuola primaria: per le classi prime, attività motoria e giochi per sviluppare le capacità senso-percettive e per la padronanza del proprio comportamento motorio; per le classi seconde e terze, osservazione diretta del territorio con raccolta di dati e tabulazioni; per le classi quarte e quinte, la segnaletica circostante la scuola e del quartiere, incontro con il vigile urbano nelle singole classi; camminare sicuri ("Maggio in strada") .
Scuola secondaria di 1°  grado: per le classi prime, 1 incontro all'aperto in situazione reale con l'ausilio del vigile urbano, 2 incontri nelle singole classi con l'ausilio del vigile urbano, partecipazione a manifestazione conclusiva (argomenti previsti: ambiente stradale e segnali stradali, il pedone, il comportamento del pedone e pratica su strada); per le classi seconde, 2 incontri con il vigile urbano nelle singole classi, 1 prova pratica in bicicletta su percorso cittadino predisposto dai vigili urbani e sotto il controllo degli stessi  ("Maggio in strada"), (argomenti previsti: ambiente stradale e segnali stradali, la bicicletta, comportamento del ciclista); per le classi terze, 3 incontri con vigile urbano nelle singole classi, 1 incontro per classi parallele con il 118 Rimini Soccorso, una giornata con la polizia unicipale in pattuglia ("Maggio in strada"), (argomenti previsti: il codice della strada, il ciclomotore, la guida del ciclomotore, simulazione esame patentino, riepilogo e conclusioni).

 

 Per gli alunni delle classi terze che compiono il 14° anno di età entro il 31/08/2013, l'istituto attiva - in collaborazione con la Polizia Municipale di Coriano e l'Unione Valconca - corsi di preparazione per il conseguimento del Certificato di Idoneità alla Guida del Ciclomotore, secondo le modalità previste dalla normativa vigente. 

ATTENZIONE: il progetto NON E' PIU' ATTUATO NELL'A.S. IN CORSO, vedi il link:  http://iccoriano.scuolerimini.it/preview.php?idinfo=803

 


 

Versione senza grafica
Versione PDF


<<<  Torna alla pagina precedente


In evidenza

Inclusione e Integrazione

PNSD: Piano Nazionale Scuola Digitale

Bacheca Docenti (Sportello Digitale)

Formazione e Aggiornamento

Cambridge Esol Examinations

L'angolo degli alunni

Eventi e ... Commenti
> Ed. alla legalità: incontro con i Carabinieri.
> M'illumino di meno. Risparmio energetico.
> Hotel Transylvania: Dracula is not so bad...
> Giornata della memoria - Scuola e Shoah
> Vi racconto la mia dislessia, di G. Cutrera
> Rapporto La buona Scuola in 12 punti
tutte le notizie...

Links & editing
> Links di interesse istituz.le e didattico
> Editing

Area Riservata



Martedì, 2 Giugno 2020
Questo sito web fa uso di cookie tecnici 'di sessione', persistenti e di Terze Parti.
Non fa uso di cookie di profilazione.
Proseguendo con la navigazione intendi aver accettato l'uso di questi cookie.
OK
No, desidero maggiori informazioni