ATTENZIONE! QUESTO SITO NON E’ PIU’ AGGIORNATO...E’ IN FUNZIONE IL NUOVO SITO DI ISTITUTO: www.iccoriano.gov.it/
Registro elettronico
Comunicazioni alle famiglie
Circolari, Comunicazioni Documenti rilevanti
Informazioni sull'Istituto


Offerta Formativa

PON 2014-2020 Fondi Strutturali Europei

Area Genitori

Area Docenti e ATA

Scuola Infanzia
> Scuola Infanzia "Bambi"
> Scuola Infanzia "Pinocchio"
> Scuola Infanzia "Arcobaleno"
Scuola dell'Infanzia: percorsi formativi

Scuola Primaria
> Scuola Primaria "Croce"
> Scuola Primaria "Favini"
> Scuola Primaria "Rosaspina"

Scuola Secondaria I grado
> Sec. I grado "Gabellini" Coriano
> Sec. I grado - sezione Montescudo


Eventi e Commenti

> Il caotico viaggio di Leonardo in Romagna


Estate del 1502. La Romagna è sotto il dominio di Cesare Borgia, figlio del Papa.

Il potentissimo principe convoca Leonardo come “ministro della guerra”: dovrà rendere inattaccabile le sue terre, inespugnabili le sue fortezze, invincibili i suoi eserciti. Leonardo, nel periodo forse più frenetico e avventuroso della sua vita, percorre la Romagna in lungo e in largo. Osserva, ascolta, riflette, appunta tutto sul suo inseparabile taccuino: oggi noto agli studiosi come “Codice L”.

Una storia piena di cose che sembrano destinate ad una gloria solidissima e, invece, svaniscono nel nulla. E di altre che sembrano finite prima ancora di cominciare e, al contrario, diventano eterne. Una storia piena di fatti che accadono di gran lunga troppo presto o di gran lunga troppo tardi. Piena di frastuono assordante e di silenzi inspiegabili. Piena di papi, pittori, ingegneri e, non di meno, di animali assai strani…

  

L'iniziativa, destinata alle classi seconde della Sc. Sec. di 1° grado del plesso di Coriano e a tutte le classi della Sc. Sec. di 1° grado del plesso di Montescudo, prevede una rappresentazione teatrale incentrata sulla figura di Leonardo nel periodo storico in cui il genio ha soggiornato nella Romagna dominata dai Borgia. Ideatore ed esecutore del monologo è Roberto Mercadini, attore ed appassionato di ricerche storiche. A Montescudo lo spettacolo si terrà nel teatro comunale messo a disposizione di alunni e docenti gratuitamente dal comune. A Coriano, invece, lo spettacolo si svolgerà nella palestra della scuola “Gabellini”.

Obiettivi dell’iniziativa: stimolare la curiosità degli alunni sulla figura di Leonardo e consentire agli stessi di approcciarsi ad una tematica importante attraverso il linguaggio alternativo del teatro. Offrire agli alunni la possibilità di approfondire le conoscenze storico-culturali del Rinascimento nella Romagna dei Borgia.

A Coriano > Sabato 21 marzo 2015, dalle ore 10:15 alle ore 12:10

A Montescudo > Sabato 11 aprile 2015, dalle ore 10:15 alle ore 12:10

 

 


 

Versione senza grafica
Versione PDF


<<<  Torna alla pagina precedente


In evidenza

Inclusione e Integrazione

PNSD: Piano Nazionale Scuola Digitale

Bacheca Docenti (Sportello Digitale)

Formazione e Aggiornamento

Cambridge Esol Examinations

L'angolo degli alunni

Eventi e ... Commenti
> Ed. alla legalità: incontro con i Carabinieri.
> M'illumino di meno. Risparmio energetico.
> Hotel Transylvania: Dracula is not so bad...
> Giornata della memoria - Scuola e Shoah
> Vi racconto la mia dislessia, di G. Cutrera
> Rapporto La buona Scuola in 12 punti
tutte le notizie...

Links & editing
> Links di interesse istituz.le e didattico
> Editing

Area Riservata



Sabato, 18 Novembre 2017
Questo sito web fa uso di cookie tecnici 'di sessione', persistenti e di Terze Parti.
Non fa uso di cookie di profilazione.
Proseguendo con la navigazione intendi aver accettato l'uso di questi cookie.
OK
No, desidero maggiori informazioni