SITO NON PIU’ AGGIORNATO. E’ IN FUNZIONE IL NUOVO SITO DI ISTITUTO: http://www.iccoriano.it
Registro elettronico
Comunicazioni alle famiglie
Circolari, Comunicazioni Documenti rilevanti
Informazioni sull'Istituto


Offerta Formativa

PON 2014-2020 Fondi Strutturali Europei

Area Genitori

Area Docenti e ATA

Scuola Infanzia
> Scuola Infanzia "Bambi"
> Scuola Infanzia "Pinocchio"
> Scuola Infanzia "Arcobaleno"
Scuola dell'Infanzia: percorsi formativi

Scuola Primaria
> Scuola Primaria "Croce"
> Scuola Primaria "Favini"
> Scuola Primaria "Rosaspina"

Scuola Secondaria I grado
> Sec. I grado "Gabellini" Coriano
> Sec. I grado - sezione Montescudo


Attivita' e Progetti inerenti al POF

10.1 La radio nelle scuole (Progetto: Noi giovani per...)


L'Assessorato alle politiche giovanili del Comune di Montescudo, nell'ambito del progetto “Noi giovani per...”, ha chiesto la collaborazione dell’Istituto Comprensivo per coinvolgere i ragazzi in attività di laboratorio pomeridiane. La scuola media di Montescudo ha aderito proponendo due attività:

- un primo progetto, denominato la radio nelle scuole, volto ad allargare gli orizzonti delle telecomunicazioni e coinvolgere i ragazzi nell'approfondimento di alcuni aspetti pratici riguardanti la costruzione di antenne radio; 
- una seconda attività intesa ad avvicinare i ragazzi allo studio della meteorologia e finalizzata all'installazione di una stazione  meteorologica professionale sull'edificio scolastico di Montescudo.

Queste iniziative, coordinate dal Prof. A. Piersanti, si inseriscono nell'ambito di un interessante percorso già avviato negli anni scorsi e denominato La Radio nelle scuole.

Il prof. Piersanti, docente di tecnologia e informatica presso le scuole medie di Ospedaletto e Montescudo – da sempre sensibile alle problematiche dei ragazzi e alle iniziative ad essi rivolte – ha introdotto i due argomenti, sia con lezioni teoriche che con approfondimenti pratici basati su una documentazione appropriata, per fornire un primo approccio ai complessi argomenti ad essa legati. Contestualmente, l'Amministrazione Comunale ha provveduto all'acquisto di due apparecchi: un ricetrasmettitore Yaesu ft 897 (apparecchio radio che copre la maggior parte dello spettro in uso nelle varie frequenze e che può essere impiegato anche in casi di calamità come sistema di comunicazione di emergenza) e una centralina meteorologica professionale Davis Vantage Pro 2.

I ragazzi  si sono divisi in due gruppi e si sono messi subito al lavoro con entusiasmo. Per prima cosa si è realizzata una semplice antenna costituita da un filo di rame di lunghezza appropriata, installata provvisoriamente tra due alberi e quindi collegata con il cavo  all'apparecchio  radio. Alle prime voci  ed ai primi strani suoni provenienti dall'altoparlante, i ragazzi hanno cominciato a porre innumerevoli domande: tra le stazioni ascoltate, diverse provenivano da paesi lontani di cultura araba... L'iniziale stupore si è trasformato in vera e propria eccitazione quando la radio ha captato una conversazione in lingua inglese tra una base di controllo a terra ed un aereo in volo sopra l'oceano Atlantico!

 

 

I ragazzi del gruppo di meteorologia hanno iniziato l'attività studiando le varie parti che compongono una centralina meteorologica. Poiché quella in dotazione era completamente smontata, l'occasione è servita per comprendere il significato delle varie parti e il loro relativo funzionamento.
Completata l'operazione di montaggio si è provveduto all'installazione dell'apparecchiatura sul tetto dell'edificio scolastico.
Anche in  questo caso, l'Amministrazione Comunale  ha mostrato piena collaborazione mettendo a  disposizione un tecnico (Sig. Sauro Sperandio) che, insieme al prof. Piersanti, ha montato sia la centralina meteorologica che l'antenna radio su un palo posizionato sopra il tetto della scuola. A questo punto, attraverso la consolle di controllo che riceve i dati trasmessi dalla stazione meteo via radio, si è avuta la prova del suo corretto funzionamento… Dopo una prima fase di settaggio ecco comparire sullo schermo i primi dati: temperatura – umidità – velocità e direzione del vento... Evviva funziona!! Un momento di euforia generale ha coinvolto tutta la classe 3A.
L'automatizzazione della stazione meteorologica è stata portata a termine con un collegamento di rete in adsl che consentirà di poter leggere i dati meteorologici in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo via web da chiunque.
Particolarmente importante è stato il contributo del Sig. Niccolò Ubalducci esperto di fenomeni atmosferici e “cacciatore di tornado”, che ha tenuto una lezione sui vari aspetti della scienza meteorologica e dei fenomeni ad essa correlati.

L'esperienza ha consentito ai ragazzi di porsi in relazione a strumenti e metodiche tecnologicamente avanzate, traslando la conoscenza didattica in opportunità pratica che ha consentito loro una  utilizzazione concreta di ciò che hanno prima acquisito sul piano  teorico. Sotto il profilo didattico, quindi, l'esperienza deve ritenersi estremamente positiva nell'auspicio di una sua continuità formativa. Ma oltre al dato “tecnico”, va soprattutto rimarcata la finalità educativa di queste iniziative che sono volte a promuovere interessi comuni ed a creare spazi di aggregazione e condivisione tra ragazzi...


Clicca sull'immagine sotto e guarda l'interessante video relativo ad alcune fasi della messa in atto del progetto...

la visione di questo filmato è stata regolarmente autorizzata


 

 

 

 

 

 

 

 


 

Versione senza grafica
Versione PDF


<<<  Torna alla pagina precedente


In evidenza

Inclusione e Integrazione

PNSD: Piano Nazionale Scuola Digitale

Bacheca Docenti (Sportello Digitale)

Formazione e Aggiornamento

Cambridge Esol Examinations

L'angolo degli alunni

Eventi e ... Commenti
> Ed. alla legalità: incontro con i Carabinieri.
> M'illumino di meno. Risparmio energetico.
> Hotel Transylvania: Dracula is not so bad...
> Giornata della memoria - Scuola e Shoah
> Vi racconto la mia dislessia, di G. Cutrera
> Rapporto La buona Scuola in 12 punti
tutte le notizie...

Links & editing
> Links di interesse istituz.le e didattico
> Editing

Area Riservata



Mercoledì, 27 Maggio 2020
Questo sito web fa uso di cookie tecnici 'di sessione', persistenti e di Terze Parti.
Non fa uso di cookie di profilazione.
Proseguendo con la navigazione intendi aver accettato l'uso di questi cookie.
OK
No, desidero maggiori informazioni